Scroll Top

Anche a San Siro arriva il TNT di Nontex

Il TNT di Nontex allo stadio San Siro per una coreografia spettacolare

A noi di Nontex piace ogni tanto mostrarvi dove e come vengono utilizzati i nostri prodotti. Oggi in particolare vogliamo condividere con i nostri lettori una spettacolare coreografia che i tifosi del Milan hanno mostrato allo stadio San Siro di Milano in occasione della partita Milan-Napoli giocata lo scorso 12 aprile, valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League.

Ma che c’entra il calcio con il TNT? Semplicissimo: la coreografia è stata realizzata con il tessuto non tessuto prodotto da Nontex!

Siamo davvero orgogliosi di presentarvi ciò che i tifosi hanno mostrato ai loro beniamini e agli appassionati di calcio di tutta Europa. La coreografia dei tifosi del Milan, davvero spettacolare, ritrae “Pulcinella nelle mani del diavolo”, un modo tanto ironico quanto verace per rappresentare la rivalità sportiva tra Napoli e Milan, utilizzando i loro simboli. Ai lati, la scritta “Nelle nostre mani, il nostro destino”, come un monito da interpretare sia per i giocatori del Napoli, che per quelli del Milan.

La coreografia ha portato bene ai tifosi del Milan, in quanto la squadra ha passato il turno e si è qualificata per le semifinali, dove però ha dovuto arrendersi di fronte all’Inter.

Le coreografie più belle dei tifosi del Milan

La coreografia di Pulcinella nelle Mani del Diavolo per noi di Nontex è speciale perché è stata realizzata con il nostro prodotto. Ma i tifosi del club rossonero hanno abituato i giocatori al loro affetto, creando con passione e dedizione numerose coreografie indimenticabili, simbolo della grandezza del club e dell’unione tra i suoi sostenitori.

Una delle coreografie più iconiche dei tifosi del Milan è stata la creazione di un’enorme sciarpa rossonera che si estendeva lungo tutta la curva. Questa coreografia coinvolse migliaia di tifosi, che sollevavano e ondeggiavano i loro scialli in modo sincronizzato, creando un’atmosfera mozzafiato. L’immagine di quella gigantesca sciarpa sventolante rimane indelebile nella memoria di tutti i presenti.

Durante un derby contro l’Inter, i tifosi del Milan si unirono per formare l’immagine di un gigante in rossonero. Centinaia di tifosi si posizionarono strategicamente nelle tribune, alzando gigantografie ritraenti calciatori leggendari del passato e attuali idoli del Milan. L’immagine risultante, vista da lontano, raffigurava un gigante pronto a difendere i colori rossoneri. Questa coreografia fu un omaggio ai grandi giocatori che hanno contribuito alla storia gloriosa del Milan.

E per finire, non dimentichiamo la coreografia in cui venne ricreato il logo della Champions League con i colori rossoneri. In quella occasione tifosi si organizzarono con precisione millimetrica, alzando cartoncini colorati per creare il celebre logo che rappresentava la partecipazione del Milan al torneo. Questa coreografia manifestò l’orgoglio dei tifosi per le imprese europee del club.

Perché si usa il TNT per le coreografie allo stadio

Il tessuto non tessuto viene utilizzato nelle coreografie allo stadio per diversi motivi:

Leggerezza e maneggevolezza: Il tessuto non tessuto è leggero e facile da maneggiare, il che lo rende ideale per le coreografie che coinvolgono un gran numero di persone. Può essere facilmente sollevato, agitato o posizionato nelle tribune dagli spettatori senza richiedere troppo sforzo.

Colori vivaci: Il tessuto non tessuto è disponibile in una vasta gamma di colori brillanti e vibranti. Ciò consente ai tifosi di creare immagini o messaggi visivi accattivanti nelle coreografie. I colori intensi del TNT risaltano sia di giorno che di notte, contribuendo a creare un impatto visivo significativo nello stadio.

Economia: Il tessuto non tessuto è generalmente economico e facilmente reperibile. Poiché le coreografie allo stadio coinvolgono spesso migliaia di persone, utilizzare un materiale economico è vantaggioso per i tifosi che organizzano tali eventi.

Versatilità: Il TNT può essere tagliato e modellato in diverse forme e dimensioni. Può essere utilizzato per creare strisce, bandiere, sciarpe, o qualsiasi altro elemento visivo desiderato. La sua versatilità consente ai tifosi di dare libero sfogo alla propria creatività nella progettazione delle coreografie.

Facilità di smaltimento: Dopo l’uso, il tessuto non tessuto può essere facilmente raccolto, ripiegato e smaltito senza causare problemi ambientali. È un materiale che non richiede un trattamento speciale per la sua corretta eliminazione.

Inoltre, il TNT è anche un materiale sicuro da utilizzare negli stadi, poiché non è infiammabile e non presenta rischi di incendio.

WhatsApp
Apri la chat