Copertina mise en place

La mise en place perfetta per il tuo locale: alcuni consigli

Stavi forse cercando consigli per come ottenere la mise en place perfetta per il tuo locale!?

mise en place

Segui i passaggi e sorprendi i tuoi clienti con l’attenzione al dettaglio che si meritano!

Mise en place è un termine che abbiamo già incontrato nel nostro blog: si tratta del termine francese per indicare l’apparecchiatura completa della tavola.

Un termine che tutti i ristoratori conoscono molto bene. È una vera e propria materia di studio nelle scuole che preparano al mondo alberghiero.

Ripassiamo insieme!

La disposizione dei tavoli

Può sembrare scontato, ma i tavoli vanno sistemati nella giusta posizione prima che vengano apparecchiati.

Ti sembrerà banale ma spostare un tavolo con la mise en place già pronta è decisamente scomodo, sei d’accordo con me? 

Inoltre  se i  tavoli non sono ancora apparecchiati puoi valutare al meglio l’allineamento con quelli vicini.

Non ci sono molte raccomandazioni sulla disposizione in sé per sé, ma una regola è decisamente fondamentale: fai attenzione agli spazi necessari per muoverti tra un tavolo e l’altro!

Servire i clienti, raggiungere agevolmente la cucina, il carrello dei dolci e gli altri piani di appoggio è importantissimo. Pensaci sempre!

I tovagliati ben piegati

mise en place

Piegare i tovagliati ristorante è un’arte! Le tovaglie devono essere ben stese per esaltare al meglio la mise en place di sala.

In questa fase, i tovagliati in tessuto non tessuto tornano molto utili perché sono antipiega.

Nontex può aiutarti!

I nuovi tovagliati del tuo locale sono disponibili in pronta consegna, in oltre 50 colori differenti, anche per piccole forniture.

La grande varietà della biancheria per ristoranti in tnt consente a TUTTI di trovare la giusta soluzione.

Contattaci adesso per maggiori informazioni e ricevere un rapido preventivo.

Sistemato il tovagliato, potrai passare al resto della sala.

Il coperto 

tovagliati ristoranti piegati

Ognuno ha il suo metodo, vero.

Puoi decidere di adottare apparecchiature più o meno complete o formali, pensate per tipologie di cibo o che variano per tipologia di servizio del locale.

Vediamo cosa influenza maggiormente il tipo mise en place:

  • il servizio “alla francese” (il cameriere serve al tavolo il piatto da portata) o “alla russa” (il cameriere porta in tavola piatti già porzionati)
  • cibo etnico che richiede specifici cambiamenti nell’apparecchiatura
  • un buffet in sala o solo servizio al tavolo

In ogni caso, attenzione e precisione sono d’obbligo! Più le apparecchiature saranno coerenti tra loro e con lo stile del locale, migliore sarà l’effetto finale agli occhi del cliente.

Altri elementi 

Una volta sistemata la mise en place di sala, resta da disporre tutto il resto!

Centrotavola, cestini per il pane, condimenti, il numero del tavolo: tutti quegli elementi, funzionali o decorativi che devono trovarsi sulla tovaglia o saranno portati successivamente.

centrotavola tovagliati per ristoranti

Anche nel disporre questi elementi dovrai sempre pensare al cliente!

Sostituisci subito quegli elementi che sembrano vecchi o rovinati: ricorda che i commensali li avranno tutto il tempo sotto gli occhi!

Il controllo finale

L’ultima fase della mise en place è il controllo della sala: prima dell’apertura tutto deve essere in ordine e pronto per accogliere al meglio i clienti e velocizzare il lavoro successivo.

Se hai dubbi, perché non contattarci? !

Oltre alla fornitura puoi contare sul nostro reparto di sviluppo, sempre pronto a consigliarti li tovagliato più adatto alle tue esigenze.

Contattaci adesso per maggiori informazioni e ricevere un rapido preventivo.

 Contatta Nontex Prato
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *